chi sono?

simply art & fashion designer

Per spiegare chi sono e il mio pensiero, condivido un’intervista che mi è stata fatta.

Fuori dagli schemi

L’arte e la creatività si esprimono in molti modi. Per alcuni, è un cammino alla ricerca di successo e guadagni; per altri, è semplicemente il dono di creare ciò che non esisteva, se non nei propri pensieri ed emozioni.

Successo e Autenticità

Una volta mi hanno chiesto: “Cos’è per te il successo?”

Non so cosa possa essere il successo, ma di certo non è il semplice possedere. Per me, il successo è essere autentici, cioè essere se stessi a prescindere dai pareri, desideri e aspettative altrui. In altre parole, il successo è ESSERE e quindi vivere liberi di essere se stessi.

L’amore per la Creazione

Perché ami creare, attraverso la grafica e la scrittura?

È qualcosa che sento dentro, forse il mio personale modo di esistere, senza la pretesa di piacere o compiacere nessuno.

Creazioni di Lusso

Perché hai realizzato anche opere orientate al lusso?

No, non l’ho fatto per compiacere chi ha già tutto. Tuttavia, credo che alcune opere, quando diventano beni o accessori da vivere quotidianamente, debbano mantenere la loro unicità e valore.

Per questo, i beni disponibili sono pochissimi, limitati e dotati di un riconoscimento univoco, come un QR code che ne attribuisce la proprietà e li cataloga in un archivio digitale.

Non si tratta solo di mantenere il valore della creazione o della collezione, ma di sostenere l’importanza dell’unicità, così come sono unici tutti gli individui che comprendono di esserlo.

Convivere tra Accessibilità e Lusso

Come pensi di far convivere opere accessibili alla massa con accessori artistici di lusso per pochi?

L’arte e la creatività, intese come possibilità di sentirsi rappresentati, dovrebbero essere per tutti. È ovvio che una collezione unica per uno specifico collezionista non sia alla portata di tutti, data l’elevata complessità e i costi di realizzazione. Diversamente, articoli con tirature modeste possono essere resi accessibili a un pubblico più ampio. Tuttavia, anche questi articoli possono mantenere o addirittura accrescere il loro valore nel tempo.

Marketing e Creazione Artistica

Hai lavorato nel marketing. Applichi il marketing anche per la tua arte?

Mi chiedi se faccio del marketing per proporre le mie creazioni?

Mi viene in mente l’immagine del bravo calzolaio che va in giro con le scarpe rotte. Sono molto bravo e attento nel mio lavoro per gli altri, ma meno disponibile per le mie necessità. Come artista, mi diverto a creare piuttosto che preoccuparmi di vendere. Seguo qualche regola, ma non mi preoccupo di conseguire obiettivi di vendita. La vita è breve, preferisco assaporare ogni istante piuttosto che preoccuparmi di vendere.

Sostenibilità

Cosa pensi della sostenibilità?

Credo si debba fare il minor spreco possibile di risorse, non vedere le cose come beni usa e getta, ma come risorse da conservare e riutilizzare. La sostenibilità si manifesta anche dando opportunità agli altri, aiutandoli a crearsi la propria strada. Non si tratta solo di ricchezza o di possedere cose, ma di soddisfazione, di sentirsi in pace e in serenità con se stessi.

Pace e Serenità

Tu sei in pace e in serenità?

Bella domanda. Vivo molti momenti di serenità e pace interiore, amo vivere nel presente, senza rincorrere il futuro o restare nei ricordi del passato. Sono comunque un’anima in costante ricerca, il che genera molte emozioni che amo poi rappresentare nelle mie opere.

Creazione Digitale e Arte

Alcune delle tue opere sono state realizzate a china su carta, altre su tela, e molte con strumenti digitali. Si può considerare arte anche la creazione digitale?

Ogni epoca ha i suoi mezzi e strumenti. Gli uomini preistorici disegnavano nelle caverne con pietre e carboni, in altri tempi si è scolpito il legno o la pietra, o si è dipinto su tela. Oggi esiste anche il digitale, disegnare su un tablet è un modo per rappresentare idee con segni, forme e colori. Per me, è arte esprimersi con ogni mezzo e strumento possibile, quindi anche il digitale è un mezzo attraverso il quale creare.

Desideri Futuri

Quale desiderio vorresti realizzare?

Vivo il presente, ho scelto di abbandonare sogni e aspettative. Mi piacerebbe un mondo meno violento e più solidale. Con un pizzico di egoismo artistico, mi piacerebbe che le mie creazioni portassero serenità.

Progetti di Aiuto

Mi hai confessato in privato che, in forma anonima, porti avanti progetti di aiuto. Di cosa si tratta?

Non posso entrare nei dettagli, altrimenti la mia anonimità verrebbe meno. Non va celebrato ciò che si fa per aiutare, lo si fa e basta, nel silenzio. Mi dedico allo sviluppo di una piattaforma che ha come obiettivo la cura e il sostegno dell’anima.

Fondazione per Progetti di Aiuto

Ti piacerebbe creare una fondazione per sostenere progetti di aiuto?

Ho dedicato tempo e impegno in vari progetti. Una fondazione richiede molte risorse. Forse qualche collezionista potrebbe sposare alcuni progetti, ma non è ancora il momento. Se ciò dovrà accadere, sarà una gioia contribuire.

Influenza della Vita Privata

La tua vita privata e affettiva ha influenzato le tue opere?

Tutto ciò che viviamo condiziona le nostre emozioni e il nostro sentire. La mia vita è stata piena di cambiamenti, evoluzioni ed eventi, come per tutti in fondo. Non tutto è stato facile, ma sono grato per ogni istante e per ciò che mi ha permesso di apprendere, anche dalle difficoltà.

Riservatezza e Mondanità

Parli poco della tua vita privata e non pavoneggi conoscenze di celebrità. Perché tutta questa riservatezza?

Se parlassi della mia vita privata, non sarebbe più privata. Le amicizie sono doni preziosi, un amico è importante per il rapporto che condividi, non per la fama. Non snobbo nessuno, accolgo tutti, ma rifiuto di dare maggiore importanza a persone facoltose o famose. Le più grandi lezioni le ho apprese da anime semplici e umili. Non posso piacere a tutti, e va bene così.

Cambiamenti nella Vita

Cosa cambieresti della vita che hai vissuto finora?

Probabilmente nulla. Ciò che sono, con pregi e difetti, è il risultato di ciò che ho vissuto. Accetto le esperienze negative e le sofferenze come parte del mio cammino.

Consigli per la Vita

Se dovessi dare un consiglio, quale sarebbe?

Non credo di poter offrire consigli. Direi solo: ascolta la tua anima, seguila e cerca di vivere ciò che ti rende felice. La vita è troppo breve per sprecarla.

simply passion

Semplicemente la passione di immaginare e creare…

null

beart

Art & creativity vieni a scoprire il mio mondo....

null

befashion

scopri tutti gli stores

null

bewatch

scopri la collezione

null

bebag

scopri la collezione