Il grafico ha lasciato il lavoro incompiuto

Gestire un Progetto Lasciato Incompiuto da un Grafico:

Soluzioni e Consigli

 

È certamente spiacevole, ma non è la prima volta che mi ritrovo, direttamente o con i miei collaboratori, a dover intervenire, talvolta con una certa urgenza, per completare o rimediare a un progetto lasciato incompiuto da un grafico.

Un professionista non lascia mai i lavori a metà o in sospeso. Tuttavia, il panorama lavorativo è popolato anche da operatori improvvisati o carenti di etica e professionalità.

 

Le Difficoltà per l’Azienda

Quando ciò accade, per l’azienda si tratta di un vero e proprio dramma. La difficoltà non risiede solo nel trovare un professionista alternativo, ma anche nel trovare qualcuno disposto a prendere in mano un progetto già avviato, comprendendo e rispettando le scelte iniziali.

Mi è capitato di scoprire, in alcune occasioni, che il lavoro iniziato era carente delle più fondamentali regole di impaginazione o presentava grossolani errori nella scelta dei formati. Questo provoca notevole tensione e stress in azienda e genera una crescente sfiducia nei confronti di ulteriori professionisti.

 

Alcune esperienze Personali

In molti casi, sono riuscito a risolvere il problema e permettere all’azienda di rispettare la propria tabella di marcia. In altri casi, il guaio era talmente grande che ho potuto solo evidenziare le possibilità reali, che ovviamente non potevano soddisfare pienamente le aspettative. È importante essere chiari fin dall’inizio su ciò che è possibile realizzare.

Nonostante tutto, sono riuscito a fare la differenza per alcuni clienti, completando lavori incompiuti o rigenerando integralmente quanto era necessario, nel rispetto dei tempi e delle aspettative.

 

Suggerimenti per le Imprese

Alla luce di queste esperienze, offro alcuni suggerimenti alle imprese che devono affidare un incarico:

 

Verificare le Competenze del Professionista

Assicurarsi che il professionista possa dimostrare le proprie competenze tramite portfolio, referenze e testimonianze.

 

Limitare l’Acconto Iniziale

L’eventuale acconto non dovrebbe mai superare il 20-25% del costo totale del lavoro. In questo modo, non si rischia di pagare un compenso eccessivo in caso di inadempienza.

 

Stipulare un Contratto con Penali

Per progetti importanti con scadenze imprescindibili, è consigliabile stipulare un contratto che includa penali in caso di inadempienza. Questo incentiva il professionista a rispettare i termini concordati.

 

Ovviamente, un margine di rischio esiste sempre, come in tutte le cose. Tuttavia, prestando attenzione nella fase di selezione e affidamento dell’incarico, si possono evitare spiacevoli risvolti difficili da risolvere in seguito.

 

Affidarsi a professionisti esperti e garantire una gestione accurata del progetto fin dall’inizio è fondamentale per evitare ritardi e problemi imprevisti. Scegliendo con cura il proprio collaboratore e instaurando un rapporto di fiducia e trasparenza, si possono ottenere risultati eccellenti e rispettare le tempistiche previste.

Un contatto diretto

Non esitare a contattarmi, per un approfondimento o una richiesta di supporto. Sarò felice di darti un riscontro nel più breve tempo possibile.